UNA VIGNA DA RACCONTARE: IL PROGETTO CANTINE DI VINHOOD

Redazione di Vinhood

Una vigna da raccontare il progetto cantine di Vinhood

Avete mai pensato a quanto possa essere difficile per un produttore vinicolo comunicare con i propri consumatori?

Tante parole complesse e poca conoscenza del prodotto possono sembrare, a volte, un muro invalicabile da superare. Il risultato? Nessuna delle parti ne trae vantaggio.

Per questo siamo fieri di annunciarvi il nostro ultimo progetto nato in collaborazione con alcune delle più prestigiose aziende vitivinicole italiane. 

Stiamo creando una rete nazionale per avvicinare le persone e le cantine attraverso un nuovo strumento di comunicazione, più semplice, performante e facile da usare: benvenuti nel Progetto Cantine di VINHOOD.

Il Progetto Cantine ci aiuta a comunicare meglio la nostra mission in questo intricato ecosistema del gusto. 

Il nostro contributo consiste nel far incontrare i diversi attori della filiera – dai produttori ai consumatori, dai neofiti agli esperti – aiutandoli a parlare una lingua comune, più semplice e alla portata di tutti.

Da sempre Vinhood si pone lo scopo di fungere da facilitatore nella complessa comunicazione nel mondo del vino e grazie al Progetto Cantine abbiamo

IN COSA CONSISTE IL PROGETTO CANTINE

Le cantine aderenti al progetto avranno in dotazione sul proprio sito ed e-commerce la nostra soluzione di Esperto del gusto, che comprende dei test mirati a guidare l’utente nella scelta del suo vino ideale, accompagnandolo poi nell’acquisto delle etichette più in linea con i loro gusti, oltre ad un aiuto concreto nell’abbinamento cibo-vino.

I test sono nati per dare un consiglio personalizzato in tema di vino, in modo facile e veloce, rendendo le persone autonome nella scelta. L’Esperto del Gusto è l’attore fondamentale quando si tratta di vendita online dove non c’è una vera e propria assistenza e gli acquisti sono spesso dettati da una mera logica di prezzo. 

In questo modo i nuovi utenti potranno approcciarsi alla cantina in modo più friendly e divertente e anche la clientela abituale sarà incoraggiata nello sperimentare nuove etichette mai provate prima.

Uno strumento, quindi, che non elimina il fattore umano e la tipicità di ogni azienda ma ne valorizza il valore comunicativo, rendendolo alla portata di tutti.

Ma c’è di più.

I VANTAGGI PER LE CANTINE, LA SEMPLICITÀ DI SCELTA PER I CLIENTI

Effettuando uno dei nostri test dal widget che appare anche sul nostro sito (www.vinhood.com) l’utente avrà come vini risultati, suddivisi per #Carattere, quelli delle aziende aderenti al progetto.

Una volta selezionata l’etichetta preferita tra quelle proposte si viene indirizzati direttamente all’e-commerce della cantina per procedere all’acquisto, se lo si desidera.

Vinhood si propone anche come vetrina per molte aziende desiderose di farsi conoscere sul web, ma interessate a mantenere un contatto diretto con la propria clientela. Anzi interessate a conoscerla meglio, nelle sue preferenze di gusto e di etichette.

Aderire al progetto cantine non significa però solo poter usufruire dell’Esperto del Gusto ma entrare a far parte di tutto l’ecosistema dei servizi di Vinhood. Dalla partecipazione ai nostri eventi digitali e fisici, alle nostre Academy, alla comunicazione sui nostri canali social e magazine. 

Perchè lo sappiamo, i vini non sono tutti uguali, e cosa c’è di meglio di gustarsi un calice di vino, senza stress nella scelta, con un Esperto che ti consiglia cosa più si avvicina al tuo palato o meglio si abbina alle tue ricette?

LE CANTINE CHE, AD OGGI, HANNO ADERITO AL PROGETTO 

Le cantine entrate, e quelle che entreranno nei prossimi mesi a far parte del Distretto del Gusto di Vinhood, sono state selezionate sulla base della qualità dei loro prodotti, sono aziende rispettosi delle risorse ambientali con un occhio di riguardo alla sostenibilità. Siamo veramente orgogliosi di averli con noi a bordo!

Cinque Quinti

Giovanissima azienda piemontese vede cinque fratelli cooperare per un sogno comune; far svettare il Monferrato e i suoi Infernot tra le eccellenze italiane mentre, ovviamente, si degusta un buon calice di vino.

Cinque Quinti azienda del Monferrato che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

Mazzolada

Acquistando la prestigiosa proprietà Mazzolada in provincia di Venezia nel 1985 la famiglia Genovese eredita la tradizione e la cultura millenaria della produzione di vini pregiati, della cui testimonianza sono i numerosi premi ricevuti nei concorsi enologici.

Mazzolada azienda vitivinicola che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

Vigna Cunial

Nata dall’idea di Gianmaria Cunial, un “chimico” stufo dei prodotti chimici e pesticidi, Vigna Cunial vuole essere il suo progetto felice. Un posto in cui rispettare la natura attraverso dei vini bio che raccontano il territorio emiliano.

Vigna Cunial azienda vitivinicola che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

Podere Palazzo

Una storia semplice e solida di vigneti ben coltivati in Romagna, dove creatività, passione e rispetto del territorio si fondono in vini biologici dalla disarmante eleganza. 

Podere Palazzo azienda vitivinicola che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

Marchesi di Barolo

Ora gestita dalla famiglia Abbona, a Marchesi di Barolo va il merito di aver “inventato” il vino più longevo d’Italia: il Barolo. Unicità, innovazione ed estrema qualità sono i valori che ancora oggi trainano una delle aziende più prestigiose del mondo.

Marchesi di Barolo azienda vitivinicola che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

La Scolca

Biondo, fresco eppure estremamente sofisticato così è il vino da Cortese di Gavi che tanto assomiglia alla produttrice Chiara Soldati, che nell’azienda La Scolca lo esalta nelle sue molteplici sfaccettature e #Caratteri.

La Scolca azienda vitivinicola che ha aderito al progetto cantine di Vinhood

L’Esperto del Gusto sarà disponibile sul sito di queste prime 6 cantine partecipanti a partire da fine Ottobre.

SEI UNA CANTINA E VUOI SAPERE DI PIÙ’ DI QUESTO PROGETTO?

Scrivici a info@vinhood.com

FAI IL TEST