5 VINI PERFETTI DA ABBINARE AL PESCE 

Redazione di VINHOOD

cena con vista a base di pesce e vino rosso

Il mito che il pesce si abbini solo al vino bianco è ormai sfatato da anni.

Eppure si rimane ancora perplessi quando a casa o al ristorante ci ritroviamo ad abbinare un vino rosso con il pesce.

Sarà l’abbinamento giusto? Sto sbagliando qualcosa? E se poi me ne pento?

Ecco i nostri consigli per non sbagliare mai l’abbinamento più tabù che esista.

DALLE ALPI ALLE ANDE UN GRIDO SI ESPANDE: NEBBIOLO COL PESCE SEI GRANDE

Se è vero che in Piemonte l’unico pesce contemplato sia l’acciuga sotto sale, c’è anche da dire che uno dei loro vitigni più importanti, il Nebbiolo, si sposa perfettamente al pesce.

Certo dipende come viene vinificato.

Quando si cerca quindi di esaltarne il gusto fruttato di piccoli frutti rossi e la sua succosità – ad esempio quando viene vinificato in acciaio dopo brevi macerazioni- è semplicemente perfetto per il pesce, perché non è troppo strutturato e si rivela particolarmente elegante.

Noi vi consigliamo di provare il Bric Amel di Marchesi di Barolo dal carattere #Rilassato con il baccalà, decidete voi come cucinarlo!

VIA LIBERA A CHIANTI E PESCE, NON È ROBA DA CAFONI

Ricordate la scena del film Dalla Russia con amore quando James, si proprio lui, Bond, sgamò un suo rivale che si fingeva un grande Lord, proprio quando ordinò del pesce con del Chianti?

James fu perentorio: “Nessun gentiluomo ordinerebbe mai un Chianti con del pesce” e gli sparò.

Beh noi avremmo da ridire, perchè siamo convinti che il Chianti Superiore Collezione Oro di Tenute Piccini #Carismatico sia un compagno perfetto per il Cacciucco alla Livornese.

Questo piatto infatti è piuttosto strutturato, saporito e contiene molto pomodoro, l’alibi perfetto per abbinare il vino rosso al pesce. 

In più è anche un abbinamento regionale, e se non è classe questa.

caciucco alla livornese

L’AMORE IN UN PIATTO: MOSCARDINO ALLA LUCIANA E AGLIANICO

Si tratta di pesce, sì, ma il moscardino alla Luciana è quel piatto tanto saporito, condito e dal gusto strong che risulta veramente difficile da abbinare a un bianco.

Per questo è perfettamente in grado di tenere testa a un rosso strutturato e importante come un Aglianico. 

Noi ve ne proponiamo uno molto morbido e più delicato rispetto ad altre versioni, con un profumo speziato e dal carattere #Afrodisiaco: l’Aglianico IGP di Macchie Santa Maria, un’azienda campana in provincia di Avellino.

moscardini alla luciana

AGGIUNGIAMO UN PO’ DI PEPE ALLE COZZE COL CABERNET

Il Cabernet Franc ha una caratteristica inconfondibile: una leggera nota di peperone verde.

O la si ama o la si odia, ma in ogni caso mette freschezza nel calice e nel piatto.

Provate il Cabernet Franc di Mazzolada, un rosso #Carismatico poco alcolico e con un profumo pepato e dalle note erbacee che si sposa a meraviglia con l’impepata di cozze, sia col pomodoro che in bianco.

impepata di cozze

ZUPPA DI PESCE E ROSSO DI MONTAGNA

Zuppettina di pesce in riva al mare? Beh l’abbinamento perfetto è con un rosso del Trentino, più precisamente un Pinot Noir. 

Noi vi consigliamo di provare quello di Toblino, un Pinot #Carismatico con note di piccoli frutti come fragola ed il lampone, contornate da piacevoli spezie.

Il Pinot si presta benissimo agli abbinamenti con il pesce e quando affronta dei passaggi in legno che lo rendono più strutturato e speziato, come questo di Toblino, allora meglio assicurarci che anche il piatto sia all’altezza. Una robusta zuppa di pesce con pomodoro e il sughetto derivato dalla lunga cottura, è la scelta ideale.

zuppa di pesce

Tags: ,

Leggi anche