LE MIGLIORI INIZIATIVE SUL VINO NATE DURANTE IL CORONAVIRUS

Redazione di Vinhood

migliori iniziative

Sarà per l’aria primaverile che si respira o perchè qualcuno è riuscito a ricongiungersi ai suoi cari, ma questa fase 2 ci ha dato una bella carica a noi italiani.

Ma non è ancora arrivato il tempo per metterci alle spalle tutto quello che è successo.

Per questo abbiamo pensato di scrivere questo articolo in cui si RICORDA tutto quello che è successo (solo) nel mondo del vino in questi ultimi due mesi.

Ma non parleremo delle disgrazie e dei fallimenti, bensì delle stupende iniziative che sono state intraprese e che magari non avrebbero mai visto la luce pur essendo nate nel buio.

Si perchè la Fase 2 non è la fine dell’incubo, ma pensiamo che serva una buona dose di ottimismo per affrontarla. 

In fin dei conti sono proprio i cinguettii delle rondini a suggerirci di farlo.

Ecco le iniziative che ci hanno colpito di più!

WINE BLOG ROLL RACCONTA LE VIGNE D’ITALIA 

wineblogroll

Per chi segue e conosce Francesco Saverio Russo, il famoso blogger italiano autore di Wine Blog Roll sa che è un amante della vigna e dell’aspetto agronomico del vino.

Proprio per questo ha voluto rendere i vignaioli e la vigna protagonisti indiscussi della sua iniziativa #CondividiLaTuaVigna.

Mettendo a disposizione totalmente gratuita i suoi affollatissimi canali social, ha permesso a molte aziende di raccontare quello che hanno a cuore, almeno quanto il vino: le lavorazioni in campo, lo stato vegetativo delle viti, o le informazioni relative all’andamento stagionale rispetto alle varietà coltivate.

Una bella alternativa di incontro e scambio tra appassionati e produttori in mancanza delle visite in cantina o dei grandi eventi di degustazione.

DIVINEA: NASCE LO SMART TASTING!

divina smart tasting

Una piccola start up con un’idea geniale! 

Divinea è il portale di enoturismo in Italia, consente di prenotare degustazioni vino, visita cantine ed esperienze enogastronomiche nelle migliori cantine italiane.

Non certo il migliore dei business in un periodo di quarantena e lockdown. Ma non si sono lasciati prendere dal panico. Anzi.

Hanno ideato un format di degustazione virtuale pazzesco, che punta tutto sul digitale. Ed è così che è nato lo Smart Tasting.

In pratica consiste in un  pacchetto/degustazione che permette di ricevere a casa tre bottiglie scelte accompagnate dalla possibilità di connettersi, per un’ora, con il produttore che guida una vera e propria degustazione.

Un modo originale e smart per stare vicini alle cantine che si amano e sicuramente per conoscerne di nuove.

CANTINA SOCIAL: STARE VICINI AI PRODUTTORI RESTANDO IN CANTINA

resto in cantina

I magnifici tre di  Adriano Amoretti, Matteo Franco e John Murnane  sono fortissimi. Questo si sapeva già.

Però in questa emergenza si sono rivelati dei grandi professionisti e delle grandi persone.

Al grido dell’hashtag #iorestoincantina hanno lanciato un’iniziativa che ha coinvolto tantissime cantine d’Italia e ha generato un fatturato di € 75.000,00 di cui  8.500,00 € sono stati devoluti in beneficenza ad enti nazionali e regionali.

Le cantine che hanno aderito al progetto hanno messo a disposizione una selezione di vini rappresentativi, ad un prezzo più basso di quello di cantina e accollandosi i costi di spedizione, destinando almeno il 10% della vendita in beneficenza a un ospedale della propria regione o direttamente alla Protezione Civile.

Un’idea semplice e per questo vincente che ha costituito una bella vittoria per tutti i soggetti partecipanti: i produttori e i #Winelovers.

Il sincero spirito di condivisione che ha mosso Cantina Social è stata secondo noi la parte più bella del progetto. Perché – come sottolineano spesso i tre Wine Influencer – nel corso di questi ultimi anni tanti dei produttori che hanno conosciuto sono diventati dei veri e propri amici.

VINHOOD E GLI EVENTI DIGITALI

vinhood academy

E infine vorremmo raccontarvi anche le nostre iniziative.

Proprio grazie a questo periodo abbiamo ideato nuovi format di eventi digitali.

E così nascono i Digital WineShow e la VINHOOD Academy.

Il primo format riguarda una versione digitale dei nostri tradizionali Wineshow pensati appositamente per essere ugualmente coinvolgenti e non far rimpiangere quelli fisici.

I partecipanti dopo aver acquistato tutti la stessa bottiglia, si incontrano su zoom dove grazie a un presentatore e a un sommelier, vengono guidati in giochi di degustazione durante un avvincente quiz.

Degustazione alla cieca, sfide, risate e nuove conoscenze sono i punti di forza dell’evento.

La VINHOOD Academy invece è  il primo corso digitale di avvicinamento al mondo del vino divertente e formativo allo stesso tempo.

Seguendo un approccio semplice e originale, grazie ai nostri #Caratteri,  abbiamo l’obiettivo di fornire gli strumenti e le nozioni per scegliere il vino e saperlo abbinare seguendo i propri gusti personali.

È pensato per gli appassionati di vino desiderosi di avvicinarsi a questo prodotto imparando a conoscere cosa c’è dietro un’etichetta e ad apprezzare di più quello che si degusta.

Entrambi i format saranno integrati con le loro rispettive versioni “fisiche” quando sarà possibile. 

Ma questa versione digitale ci permette di fare una cosa stupenda: connettere, grazie al vino, allo stesso tempo, persone in diverse parti d’Italia e perchè no, del mondo. Quindi manterremo queste iniziative anche in futuro.

Un’occasione divertente per rivedere i propri amici lontani o per conoscerne di nuovi.

I prossimi aggiornamenti usciranno a breve, seguiteci per scoprirli!

FAI IL TEST