IL CARATTERE #BRILLANTE: LE BOLLICINE PER IL VOSTRO NATALE

Barbara Perrone & Linda Fiumara

Nonostante il freddo, il periodo natalizio a Torino è uno dei più magici dell’anno con la città che si addobba di colori, luci e suoni. Nei mesi di novembre, dicembre e gennaio ci sono tantissimi eventi e iniziative che si svolgono nel capoluogo piemontese, ma più si avvicinano le festività più la città si veste a festa e diventa ancora più bella del solito.

COSA FARE A TORINO NEL PERIODO NATALIZIO  

Come ogni anno il capoluogo sabaudo si illumina d’arte con le installazioni di “Luci d’Artista” ormai tradizionale manifestazione che porta nelle vie e nelle piazze della città opere d’arte luminose e affascinanti fatte da artisti contemporanei. La città in questo periodo sembra proprio vestita di luci e l’effetto durante le serate invernali è davvero incantevole, anche con la pioggia.

Per ricaricarci e trovare riparo e sollievo dal freddo invernale, i caffè storici di Torino sono una tappa obbligatoria nel periodo natalizio per assaggiare bontà soprattutto a base di cioccolato (Torino è considerata una delle capitali italiane del cioccolato). Altra tappa imperdibile è Goustò, ristorante di cucina piemontese e sabauda, per chi vuole scoprire gli antichi sapori e i prodotti del territorio. Il locale è situato in uno splendido palazzo settecentesco, opera dello Juvarra, e si affaccia sulla incantevole Galleria Umberto I e sul colorato mercato di Porta Palazzo.

Sempre contro il freddo e la pioggia, hainoi, immancabile in questi giorni, sono il Museo del Cinema o il Museo egizio, ma anche la nostra idea stravagante di #picnicity all’interno delle camere di hotel; questa volta in un clima super natalizio.  

#picnicity DI NATALE DA NH TORINO SANTO STEFANO

L’hotel NH Torino Santo Stefano sorge nel cuore di Torino. Si trova infatti nel quartiere più alla moda della città, il Quadrilatero Romano, noto per lo shopping, i ristoranti e la vita notturna. La cattedrale di San Giovanni Battista, che ospita la Sacra Sindone, dista solo pochi minuti, così come Palazzo Reale e il Mercato Centrale. Nel fine settimana poi si può usufruire del “Lazy Sundays” con late check-out gratuito entro le 15:00. 

Organizzare un pic-nic in inverno è qualcosa di veramente divertente. Immaginatevi una suites d’hotel con tanto di luci soffuse e grandi cuscini, la pioggia fuori, delizie alle nocciole di “Teresa”, focaccine salate, caldo tea di Mariage Freres e decorazioni natalizie in quantità. Cosa può mancare? 

Solo un bicchiere di Champagne Mumm #Brillante, annata 2012, il 59° millesimato della storia della maison.

CHAMPGNE MUMM E IL CARATTERE #BRILLANTE

La 2012 è stata un’annata eccezionale e il suo unico limite è la gelata primaverile, che ha fortemente limitato le rese e, quindi, la produzione. Ecco che lo Champagne Mumm di questa annata è qualcosa di veramente pregiato. 

Brilla nel calice con un colore giallo dorato con affascinanti riflessi verdolini. Al naso propone incredibili aromi di pera e pesca gialla, seguiti da sentori esotici di litchi. Al palato esprime una sorprendente rotondità e un gusto vivace e leggermente sapido. Caratteristiche che rappresentano alla perfezione il carattere #Brillante.

Queste bollicine sono molto fresche, un’acidità sferzante e derivano da una spumantizzazione Metodo Classico. Questo significa che la rifermentazione avviene in bottiglia, con pochissimo ossigeno e per svariati mesi, motivo per cui le bollicine sono particolarmente fini. Sono vini eleganti e taglienti allo stesso tempo e ci ricordano una persona #Brillante, che sa sempre la cosa giusta da dire per attirare l’attenzione.

WINEBOX DI VINHOOD DAL CARATTERE #BRILLANTE

Questa tipologia di spumanti e Champagne sono perfetti da stappare durante le feste natalizie, ecco perchè vi consigliamo di ordinare subito la vostra winebox dal carattere #Brillante scrivendo a laura@vinhood.com

Scopri tutte le varietà e le personalizzazioni possibili per un regalo di Natale davvero unico.