VINHOOD ACADEMY SECONDA EDIZIONE: L’ESPERIENZA DI UNA VINHOOD AMBASSADOR

Elena Stafano

elena stafano ci racconta la sua esperienza della seconda edizione della vinhood academy

Il  vino è un mondo affascinante tutto da scoprire. Incuriosisce, racconta storie di persone, di luoghi, di passioni, regala suggestioni, emozioni, è di compagnia, favorisce la convivialità, è esso stesso oggetto della conversazione. Da sempre, sin da bambina da quando vedevo mio nonno curare con amore e passione la sua vigna, subisco questo fascino incredibile del vino. 

 

Ma quanto ne so realmente? 

Pur bevendo da anni, pur avendo visitato tante cantine e conosciuto tanti produttori, in fondo, non ho mai approfondito più di tanto, non sono mai andata oltre. E così, di fronte ad una bottiglia di vino da portare ad una cena di amici, mi sono spesso trovata davanti ai soliti dilemmi: “Rosso o bianco? Meglio le bollicine o anche un rosso per un aperitivo sostanzioso? E per il dolce meglio un moscato o un passito di Pantelleria?” Le uniche mie certezze erano i classici abbinamenti pesce e vino bianco, carne rossa e vino rosso. Tutte le mille sfumature e varianti che possono esserci negli abbinamenti vino-cibo, erano ahimé alquanto sconosciute.  

Sono stati proprio questi miei dubbi e incertezze, uniti alla mia grande curiosità verso il mondo del vino, che mi hanno portato a frequentare la VINHOOD Academy. Cercavo qualcosa di leggero e divertente che mi permettesse di approfondire alcune nozioni e mi aiutasse a capire cosa c’è al di là di un’etichetta e ad apprezzare di più quello che bevevo. 

elena stafano ci racconta la sua esperienza della seconda edizione della vinhood academy

Ho trovato nell’academy targata VINHOOD proprio quello che faceva al caso mio. Il corso offre infatti un approccio molto easy e divertente al mondo del vino pensato proprio per chi vuole avere un’infarinatura generale e vuole imparare a degustarlo in autonomia senza troppi tecnicismi.

 Le lezioni, tenute da Daniele Sironi, Master sommelier Alma Ais e Giuditta Padoan enologa e sommelier Fisar, sono in tutto cinque e della durata di un’ora e mezza. Ognuna ha un focus su una tipologia di vino: rosso, bianco, spumante, vino dolce. Sono caratterizzate da una parte teorica in cui vengono spiegati i #Caratteri dei vini, le fasi di produzione, le modalità di affinamento, la provenienza geografica, e da una pratica dedicata alla degustazione vera e propria e agli abbinamenti vino-cibo. Le lezioni si tengono su zoom e sono supportate da una serie di slide esplicative. L’aspetto interessante è che si tratta di lezioni interattive dove è possibile intervenire, fare domande, dire la propria, si interagisce inoltre con gli altri partecipanti e si affrontano wine quiz e game. L’aspetto ludico è sicuramente uno degli aspetti che mi sono più piaciuti di questo corso.

 

Le degustazioni sono il momento più interessante non solo per l’aspetto pratico, ma anche perché ti permettono di conoscere vini nuovi di aziende che non avevi sentito parlare prima. Ma non solo. In alcuni casi ti danno l’opportunità di conoscere e chiacchierare con i produttori, far loro domande, confrontarsi e scambiarsi opinioni sugli abbinamenti e così via. Questo è decisamente uno dei benefit più interessanti di tutta l’academy.  

chiara soldati di cantina la scolca che partecipa alla video lezione della seconda edizione della vinhood academy

Il corso si conclude in una WINE QUIZ, una sorta di esame a colpi di quiz che affronta tutti gli argomenti discussi durante l’academy. Questo è il momento più competitivo ma anche quello più divertente. La prova si conclude con tre vincitori che ricevono in regalo delle interessanti esperienze presso i produttori. Non male!

podio dei vincitori della seconda edizione della vinhood academy 

Grazie alla VINHOOD Academy ho imparato molto, non mi sento un’esperta né una sommelier ma sicuramente sento di avere più dimestichezza con l’argomento “vino” e sento di destreggiarmi meglio quando mi trovo davanti ad uno scaffale di un’enoteca o davanti alla carta dei vini in un ristorante. 

 

Adesso non vedo l’ora di frequentare le masterclass di approfondimento che saranno attive a fine anno. Intanto se siete interessati a frequentare l’academy, a novembre parte la terza edizione. Consigliatissima!

FAI IL TEST