JQ LA GURU DEI COCKTAIL A BASE DI SPECIALTY COFFEE

Redazione di Vinhood

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La vita è fatta di tanti piccoli piaceri che bisogna saper combinare per farli diventare qualcosa di grande. Tipo l’hamburger con le patatine, la pizza con la birra o la carne con il vino rosso. Tutti abbinamenti fatti l’uno all’altra. Due metà della stessa mela.

Ma cosa succede quando si combinano due elementi opposti?

Negli ultimi 5 anni una nuova potentissima combo sta letteralmente facendo impazzire le nostre papille gustative. 

Avete capito di cosa stiamo parlando?

Ma ovviamente della Coffee Mixology, l’ultima frontiera nel mondo dei cocktail che sa unire lo yin e lo jang delle nostre giornate.

L’energia del caffè di primo mattino e “l’allegria”- chiamiamola così- dell’alcol delle nostre serate.

E chi meglio di Jacqueline Ramos (JQ) può raccontarcelo.

Jacqueline è una giovane donna con origini filippino-americana con una carriera che sembra ricalcare quella del Presidente Obama, ma nel settore del caffè.

Inizia come semplice barista presso uno Starbucks vicino San Francisco, per poi diventare supervisore dello store, poi maestra del caffè e infine contribuisce addirittura all’apertura dello Starbucks Reserve Roastery di New York!

È proprio nella Grande Mela che si innamora perdutamente dell’affascinante mondo della Coffee Mixology.

Ha lavorato presso caffè/bar come  Kobrick  Coffee Co.Felix Roasting Co e infine si è trasferita a Nashville per fondare il suo nuovo marchio: The Coffee Effect.

La sua forza risiede proprio nel saper unire nei suoi Coffee Cocktail il meglio di tutte le sue esperienze in questo campo.

Tuttavia l’arma segreta sono proprio le miscele straordinarie che utilizza e anche i sistemi di estrazione di terza generazione, che danno quello sprint in più alle sue creazioni.

Qui per noi ha voluto generosamente condividere 5 favolose ricette di Specialty Coffee Cocktail, una per ognuno dei nostri #Caratteri. 

Pronti a scoprire quello perfetto per voi?

Mezcal Mocha

Carattere: #Vigoroso

Profilo del Cocktail: caffè scuro e tostato addolcito da note di cioccolato, cannella e mezcal dolce

Metodo di preparazione: Ibrik/Cezve Cezve o French Press

Miscela di caffè suggerita: Caffè cubano con tostatura scura 

Alcol: Mezcal – Del Maguey Crema de Mezcal

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La descrizione di JQ: Risveglia i tuoi sensi con un cocktail dai sapori dolci ma audaci. Un caffè scuro con note di cioccolato fondente e cannella abbinato a un meraviglioso mezcal.

Ingredienti:

  • 6g di caffè 100% robusta/liberica a tostatura scura  o qualsiasi caffè con note di cioccolato fondente
  • 60 ml di acqua
  • 1/4 cucchiaino di cannella
  • 30 ml mezcal 
  • 4-6 gocce bitter al cioccolato
  • Sciroppo di cioccolato fondente
  • 15 ml di sciroppo di vaniglia e cannella (o solo vaniglia)
  • (opzionale) 1 goccia di estratto di peperoncino di Caienna

Passaggi:

  1. Preparazione:

      Caffè con metodo ibrik: 

  • Macinare caffè extra fine e scaldare l’acqua a 80° C.
  • Riscaldare l’ibrik con acqua calda, quindi versarci dentro il caffè macinato e la cannella 
  • Versare l’acqua calda, quindi posizionare l’Ibrik su una fonte di calore
  • Riscaldare per 2 minuti (fino a quando fa la schiuma)
  • Lasciare che i grani di caffè si depositino sul fondo, poi trasferire il liquido in un’altra caraffa
  • Versare il mezcal, lo sciroppo di cioccolato fondente, lo sciroppo di vaniglia, il bitter di cioccolato e l’estratto di peperoncino di Caienna (a piacere) in uno shaker:
  • Se lo sciroppo di cioccolato è troppo denso, mescolare delicatamente fino a farlo sciogliere

Shakerare solo un paio di volte per incorporare gli altri ingredienti e per dare una migliore consistenza. 

Attenzione, dal momento che il cocktail è caldo, scuotendolo si potrebbe creare una pressione eccessiva.

2.  E per finire:

  • Versare tutto in una coppa
  • Decorare con panna montata e scaglie di cioccolato. Se in precedenza non avete usato il pepe di Caienna e volete un tocco più speziato, aggiungetene una goccia alla fine!

(C)Old (Brew) Fashioned

Carattere: #Attraente

Profilo del cocktail:  un caffè dalla tostatura media stemperato nella forza da note dolci e leggermente agrumate

Metodo di preparazione: Infusione a freddo

Miscela di caffè suggerita: caffè medio tostato dal Kenya con note di agrumi e frutta

Alcol: Bourbon: Woodford Reserve

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La descrizione di JQ: “Prendendo ispirazione dall’Old Fashioned, un cocktail con un perfetto equilibrio tra bourbon, caffè e una delicata nota di agrumi.”

Ingredienti:

  • 12 g di caffè tostato medio con sottili sapori di agrumi
  • 75 ml di bourbon
  • 1-2 cucchiaini di sciroppo di arancia e cardamomo
  • 2-3 gocce di bitter aromatico
  • 4-6 gocce di bitter al cioccolato
  • Ghiaccio: cubetti e 1 a forma sferica
  • Scorza d’arancia

Se fate difficoltà a trovare dello sciroppo d’arancia al cardamomo lo potete sostituire con del semplice sciroppo d’arancia oppure con un cucchiaino di sciroppo diluito da mezzo cucchiano di succo d’arancia.

Passaggi:

  1. Preparazione:

Sciroppo di arance al cardamomo: 

  • Sbucciare, spremere e filtrare 2 arance
  • Riscaldare fino a ebollizione 1/2 tazza di acqua. Versare 1 tazza di zucchero e mescolare
  • Una volta sciolto lo zucchero, aggiungere le bucce d’arancia, il succo e 3- 5 baccelli di cardamomo
  • Riscaldare per 15-20 minuti
  • Filtrare tutto in una caraffa e lasciarlo raffreddare. Se lo si desidera, aggiungere le bucce d’arancia allo sciroppo. Lo sciroppo si conserva fino a un mese in frigo

 Caffè con il bourbon

  • Macinare il caffè 
  • Versare il bourbon sopra il caffè
  • Lasciarlo estrarre per 15-17 ore a temperatura ambiente
  • Se necessario, filtrarlo in una nuova caraffa 

2.  Mescolare:

Versare insieme il caffè  con il bourbon, il bitter al cioccolato, il bitter aromatico, lo sciroppo d’arancia, il ghiaccio e mescolare.

3. E per finire:

  • Mettere la sfera di ghiaccio nel bicchiere
  • Versare il cocktail
  • Aggiungere una buccia d’arancia

Ramos Coffee Fizz

Carattere: #Vivace

Profilo del cocktail: dal leggero gusto floreale colpisce per un fresco sapore agrumato

Metodo di preparazione: Espresso

Miscela di caffè: Guatemala Geisha con note floreali e di pesca

Alcol: Gin -Suntory Roku

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La descrizione di JQ: A metà tra un milkshake e una spremuta di agrumi asiatici, lascia in bocca un esotico gusto di yuzu e calamansi.

Ingredienti:

  •  un espresso a base di caffè Arabica con note floreali e fruttate
  • 45 ml di gin
  • 15 ml di “Heavy Cream” che può essere sostituta da 10 ml di latte di mandorle montato + 5 ml di crema di cocco refrigerato
  • 25 ml di succo di yuzu
  • 25 ml di sciroppo di calamansi
  • 1 albume d’uovo fresco
  • Ghiaccio
  • Soda

Se non riuscite a trovare il succo di Yuzu lo potete sostituire con del succo di limone. Mentre lo sciroppo di calamansi lo potete sostituire con del succo di lime mischiato a dello sciroppo.

Passaggi:

  1. Preparazione:
  • Raffreddare l’espresso con 1 cubetto di ghiaccio 
  1. Mescolare:
  • Versare tutti gli ingredienti ad eccezione del ghiaccio e della soda in uno shaker e agitare per 2 minuti
  • Aggiungere il ghiaccio, quindi agitare per altri 30 secondi 
  • Versare il drink in un bicchiere Collins e lasciarlo riposare. Se possibile, mettere il bicchiere in frigo/freezer mentre il composto si deposita per un minuto 
  • Versare la soda fino all’orlo

Caffè Mimosa

Carattere: #Avventuroso

Profilo del cocktail: un caffè mono origine Colombiano leggermente tostato accompagnato dal brio del Prosecco e un buon profumo di Ibisco e Yuzu

Metodo di preparazione: Pourover, V60

Miscela di caffè: Colombia Dario Flores  Microlot – ibisco, papaia, frutto della passione

Alcol: Prosecco- Ruffino D.O.C. Vino spumante

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La descrizione di JQ: La bevanda perfetta per il brunch!  Simile nell’aspetto a un caffè freddo, va giù come un drink mimosa.

Ingredienti:

  • 12g di caffè monorigine con buona acidità e note agrumate (consigliamo la tipologia Etiopia Yirgacheffe o KenyaNyeri)
  • Prosecco Brut 
  • 90 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di tè di ibisco
  • 15 ml di sciroppo di yuzu con Ibisco
  • 1 arancia

Potete sostituire il Tè di Ibisco con un cucchiaino di succo di limone e lo sciroppo di Yuzu e Ibisco con dello sciroppo al limone.

Passaggi:

  1. Preparazione:
  • Spremere 1 arancia e versare il succo in una caraffa e mettere da parte
  • Preparare 30 ml di tè ibisco lasciando in infusione i fiori per 4 minuti, quindi raffreddare con un cubetto di ghiaccio
  • Preparare lo sciroppo di Ibisco:
  • Preparare 1 tazza di tè di Ibisco mettendo in infusione 1 cucchiaio di fiori in acqua calda
  • Scaldare il tè ottenuto fino a ebollizione, quindi versarci una tazzina di zucchero. Abbassare il fuoco affinché l’acqua non evapori troppo e mescolare
  • Una volta sciolto lo zucchero, aggiungere 1/2 cucchiaino di succo di yuzu (o di limone) e mescolare
  • Preparare il caffè su un pour over e alla fine raffreddare con del ghiaccio:
  •  Riscaldare l’acqua a 94°C (201 F) e macinare il caffè medio fine
  • Piegare e bagnare il filtro di carta e inserirlo nella caraffa 
  • Versare il caffè macinato nel pourover e fare un piccolo foro nel mezzo del caffè
  • Versare l’acqua fino a quando tutto il caffè sarà irrorato. Lasciare riposare per almeno 30 secondi
  • Versare fino a 60 ml di acqua e attendere che il caffè abbia finito di gocciolare

2. Mescolare il caffè freddo con lo sciroppo di Yuzu e Ibisco (o solo lo sciroppo di limone)

3. E per finire:

  • Versare il succo d’arancia in un bicchiere di champagne o bicchiere di vino senza stelo
  • Versare il tè di ibisco freddo
  • Versare il caffè ghiacciato con lo sciroppo di ibisco e yuzu
  • Guarnire con una scorza di arancia

Blackberry Coffee Sangria

Carattere: #Disteso

Profilo del cocktail: delicatamente dolce con sapori di piccole bacche

Metodo di preparazione:  Pour Over

Miscela di caffè: Ethiopia  Guji  – tostatura leggera-media con sapori di bacche

Alcol: vino rosso semi-dolce e frizzante – Stella Rosa Black Il Conte

Coffee Cocktail con JQ guru della coffee mixology

La descrizione di JQ: Una bevanda fruttata e rilassante per il pomeriggio

Ingredienti:

  • 12 g di caffè
  • 180 ml di acqua
  • Sciroppo di mora al rosmarino
  • Vino rosso semi-dolce e semi-frizzante
  • Frutta – more, piccole fette di mela, fetta d’arancia

Se avete difficoltà a reperire dello sciroppo di mora potete sostituirlo con dello sciroppo di fragola o mirtillo

Passaggi:

  1. Preparazione:

Sciroppo di mora al rosmarino:

  • Scaldare 1 tazza di acqua fino a ebollizione e poi versare 3/4 di tazza di zucchero e infine mescolare
  • Una volta sciolto lo zucchero, versare 2 tazze di more e aggiungere 1 rametto di rosmarino
  • Cuocere per 15-20 minuti
  • Filtrare in una ciotola, e lasciare raffreddare. Lo sciroppo si conserva in frigo dalle è2 settimane a un mese

Preparare il caffè su pour over:

  • Riscaldare l’acqua a 94° C e macinare il caffè medio fine
  • Piegare il filtro della carta, poi bagnare il filtro e la caraffa del caffè con l’acqua calda
  • Versare il caffè macinato nel pour over e fare un piccolo foro nel mezzo del caffè
  • Versare acqua fino a quando tutto il caffè sarà ben bagnato. Lasciare riposare per almeno 30 secondi
  • Versare se necessario fino a 180 ml di acqua e attendere che il caffè abbia finito di gocciolare
  • Aggiungere lo sciroppo di mora e mescolare. Quindi aggiungere cubetti di ghiaccio per raffreddare

2. E per finire:

  • Aggiungere la frutta in un bicchiere di vino senza stelo
  • Versare circa 150 ml di vino rosso
  • Versare il caffè ghiacciato alla mora 

Va bene, lo ammettiamo, non sono ricette facilissime da replicare a casa però vale veramente la pena provare a cimentarci almeno in quella con il caffè del nostro #Carattere!

Non conosci ancora il tuo? Scoprilo con il nostro test sul caffè!

FAI IL TEST